Breaking news
  1. Serie D: risultati della 4° giornata di ritorno
  2. Salviamo il Playground!
  3. Progetto Pink Basket
  4. Si ferma a 8 la striscia di vittorie consecutive della serie D
  5. Serie D. Risultati della 7°giornata di andata

Playground

Sono passati 12 anni dal giorno dell’inaugurazione, era il 3 giugno del 2011.

Un playground, quello a Bracciano Nuova in via dei Lecci, prima solo desiderato poi fortemente pensato, voluto e infine costruito con prevalenza di fondi dell’associazione sportiva Bracciano Basket in sinergia con l’Amministrazione Comunale ed entità private.

E’ stato un eccezionale lavoro di squadra.

Un fiore all’occhiello di Bracciano che è stato frequentato, nel corso degli anni, in misura esponenzialmente crescente, fino a diventare un indispensabile luogo di aggregazione per tantissimi giovani di Bracciano, ma anche per bambini ed adulti amanti della pallacanestro

Playground il giorno dell’inaugurazione

Oggi però il Playground, al tempo battezzato con il nome di “The Cage” ha bisogno di un serio restyling. Infatti atti di vandalismo, agenti atmosferici, usura e mancata manutenzione straordinaria hanno reso l’area sportiva di fatto inutilizzabile e certamente non adeguata ad accogliere, in sicurezza, i tantissimi appassionati. Tutto questo nonostante lo sforzo profuso dal Bracciano Basket ed il sostegno ricevuto da genitori e simpatizzanti volenterosi, che hanno contribuito nel tempo alla manutenzione ordinaria e piccoli lavori di recupero.

Pertanto, l’ASD Bracciano Basket ritiene doveroso attivarsi nuovamente come fatto nel 2011, promuovendo tutte le iniziative possibili per reperire i fondi necessari per la riqualificazione dell’impianto comunale.

Nel merito propone una sottoscrizione volontaria destinata al finanziamento dei lavori di restyling del Playground, aperta a tutti coloro che hanno il desiderio di restituire all’intera cittadinanza, soprattutto ai bambini ed i giovani, un’area di aggregazione dove poter fare sport in modo sano e virtuoso.

Dunque, per finalizzare quanto sopra detto, a partire dal mese di gennaio e proseguendo fino alla fine del mese di febbraio, i referenti dell’associazione si rivolgeranno ai propri iscritti per coinvolgere più soggetti possibili (pubblici e privati), chiedendone la disponibilità a fornire risorse finanziarie utili per realizzare i lavori attualmente in fase di valutazione tecnica e che, secondo un calendario approssimativo, dovrebbero iniziare dal mese di aprile p.v..per un costo approssimato pari a oltre 10 mila euro. Un gruppo di genitori, volontari, si sono già resi disponibili per seguire, passo dopo passo, la realizzazione dei lavori che in base all’entità dei finanziamenti raccolti, dovrebbero prevedere:

  • tinteggiatura dell’intera pavimentazione dei campi e delle zone perimetrali;
  • sistemazione del verde con sfalcio erba, pulizia delle pavimentazioni di accesso ai campi, taglio degli arbusti e rami secchi;
  • rinforzo della recinzione perimetrale;
  • consolidamento del montante mono-tubolare che sostiene il tabellone e il canestro (4 strutture esistenti) e ulteriori piccole altre manutenzioni.

L’intero Bracciano Basket è in grande fermento, non solo per il proseguo della stagione sportiva in corso, ma anche per questa ulteriore partita da vincere, Insieme, nel nome della solidarietà e della partecipazione attiva a favore dei giovani di Bracciano.

Nelle foto sopra le condizioni attuali del Playground

  • Per informazioni, sottoscrizioni, suggerimenti ed idee di miglioramento del Playground:
  • 3358308823 – segreteria@braccianobasket.it

 

Sul nostro Sito nella pagina Playground per tutte le altre informazioni, lo stato della sottoscrizione, le varie soluzioni, e l’elenco di tutti i partecipanti compresi Sponsor e partecipanti di vario genere.