22/10/2013 - Under 19:
Bracciano - Fortitudo 60 - 49

Pronto riscatto per i ragazzi di Moretti, la risposta giusta dopo la sonora sconfitta subita contro la Sam.


Pubblico delle grandi occasioni nonostante l’orario, ma questa partita ha un sapore particolare vista la presenza tra gli avversari di due amatissimi ex Andrea Frangicanava e Simone Mocci.


Palla a due in perfetto orario, come perfetta è stata la conduzione dell’incontro dei due arbitri Ciccodicola e Cassiano.


E’ stata una partita divertente, intensa, ma soprattutto veloce, con tanti contropiedi da entrambi le parti e giocata a viso aperto da entrambe le squadre.


Parte a razzo il Bracciano, squadra più veloce, rincorre la Fortitudo, squadra fisicamente più preparata. Primi due quarti a favore del Bracciano, ottime le giocate di Cinquepalmi, Pezone e D’Onofrio, top score dell’incontro con 15 punti,  che va al riposo con un meritato più 9 (33-24). Moretti fa ruotare tutti i suoi 12 ragazzi che rispondono positivamente, escluso lo spento Cerisano, alla chiamata del coach,  mentre più difficoltà le incontra coach Ciancarini vista la sua ristretta panchina.


Alla Fortitudo il terzo quarto che con più spirito di squadra, ben sette ragazzi vanno a segno, riduce lo svantaggio a soli 2 punti (43-41).


Tutti si aspettano un Bracciano pronto al tracollo ma ecco che Moretti facendo affidamento alla panchina (nello stupore generale), cala l’asso inserendo nel momento topico dell’incontro prima Cerisano e poi Cioce. Ebbene, condotti sempre dal condottiero Pezone, il Bracciano si scrolla di dosso l’avversario (17-7) con un super Cerisano, autore di 10 punti nel quarto tra cui due bombe, e dal ritrovato Cioce che segna i tiri liberi della tranquillità propiziati da due sue buone iniziative.


Nel complesso gara piacevole, con vittoria meritata da parte del Bracciano grazie a un roster più completo e forse anche più determinata a cercare la vittoria. Tra gli avversari da segnalare le buone prove di Frangicanava, Bilotta e Ramella.


Prossimo incontro fuori casa contro la Nomen, non decisivo ma importante.


 BRACCIANO: De Luca 2, Manfredi, Mazzocchi 4, Lilli 4, Cerisano 10, Pezone 12, D’Onofrio 15, Gilardi, Meta, Bianchi, Cinquepalmi 8, Cioce 5.  All. Moretti L.


 FORTITUDO: Frangicanava 7, De Fazio 6, Bilotta 9, Ramella 8, Thellung 4, Martinelli 6, Camarri 4, Prundaru, Mocci 5. All. Ciancarini F.


 Ufficio stampa Bracciano Basket


 

Nessun evento
in questa data
SERIE C SILVER
UNDER 19
UNDER 17
UNDER 15
UNDER 14
UNDER 13
MINIBASKET
MANZIANA
TORNEO